Archivio per orifizi ovunque

…che per fortuna le parole non si mangiano, ossia Il ritorno dei cartelli: Frammenti di Genio 3

Posted in Asia Orientale, corea, Delizie coreane, Pubblica utilità with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , on 11 luglio 2015 by patatromb

Nel remoto 2012 ebbi modo di pubblicare ben due popolarissimi!!!!! interventi dedicati alla straordinaria capacità dei coreani di realizzare cartelli che non dovrebbero esistere. Che poi a dirla tutta fino a cinque minuti fa, quando ho controllato le foto ivi pubblicate, ero convinto che fosse passato molto meno tempo, e questo basti a rendere l’idea di quanto mi sia curato di questo blog negli ultimi due/tre anni.
MA! In realtà ho sempre continuato a pensare a Interventi da Seoul, che è tipo mio figlio, anche se io non ho figli e quindi non ho idea di come ci si senta ad averne, ma insomma in questi tre lunghi anni la mia macchinetta fotografica e il mio cellulare hanno continuato a scattare senza sosta foto da presentare a voi, il mio amatissimo e selezionatissimo pubblico (mia mamma, mia sorella e quei due disgraziati che ogni anno finisco qui per qualche sciagurata decisione degli algoritmi di Google); e oggi, finalmente, è arrivato il momento di tornare a pubblicarle!

(. )( .)

Una delle catene di fast-food che preferisco, pur non mangiandoci mai, è senz’altro New York Hot Dog, a garanzia della cui qualità non posso non presentare il seguente scritto, che decorava una vetrina del negozio vicino all’ingresso dell’università Sŏnggyun’gwan di Seoul (negozio che potrebbe non esistere più). Segue traduzione così anche la mamma può apprezzare.

“New York hotdog la salute
degli uomini di oggi che sono
fatti di manzo 100% e apprendono/arrestano
una piccola caloria è garantita
senza che faccia e costruisca
usando un termine di vapore individuale
carnosità della caratteristica è anche più soffice”

Bontà!

The Best Hot Dog in Korea?

Se dopo la scorpacciata a base dell’ottima, sofficissima carne di manzo umana del New York Hot dog doveste avere ancora un po’ di fame, vi suggerisco uno spuntino alla mensa del dormitorio dell’Università di Seoul, quella gestita da Our Home, azienda coreana leader nel campo del servizio ristorazione, nota per lo straordinario rapporto prezzo–qualità (ingiustificatamente alto il primo, pessima la seconda). Se sarete fortunati, potreste trovare della prelibata razza, razza farfalla (in coreano, “zuppa di pesce piccante”).

짬뽕 맛있다~~~~~

Menu Happy Zone! da Our Home si mangia davvero come a casa!

E dopo esserci riempiti la pancia fino a scoppiare, è ora di una buona bevanda per digerire a dovere. Se non sapete dove andare, lasciate che vi consigli un paio di posticini come Dio comanda:

culcom1

Café CulCom, sempre aperto!

Caffé CULatte, un nome una garanzia

Caffé CULatte, un nome una garanzia

Riguardo al menù, beh, ho sicuramente il consiglio giusto per voi: un drink non complicato, tipo ad esempio una buona tazza di brownie o un bel boccale di aceto, e digestione e allegria perenne saranno garantite!

Drink buoni, freschi e non complicati: Caffé, bevanda, torta, brownie, aceto. OK

Drink buoni, freschi e non complicati: Caffé, bevanda, torta, brownie, aceto. OK

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: